Fava di Lesso (solo digitale)

€ 6.00
Collana "I Grandi Autori del Vernacoliere", marzo 1999, Mario Cardinali Editore srl. Hanno travisato la realtà, ci hanno mentito per decenni. Non è vero che i pellerossa fossero tutti coraggiosi guerrieri,...
Title

Non disponibile

Collana "I Grandi Autori del Vernacoliere", marzo 1999, Mario Cardinali Editore srl.

Hanno travisato la realtà, ci hanno mentito per decenni. Non è vero che i pellerossa fossero tutti coraggiosi guerrieri, cacciatori infallibili, uomini d’astuzia e d’onore, spinti al sacrificio dal sacro fuoco di Manitù. Da qualche parte esistono indiani d’America che vanno a caccia di funghi e radicchio, che simulano svenimenti o incidenti mortali per cercare le grazie di giovani fanciulle, che vanno in vacanza al mare, che s’incazzano con Babbo Natale, con gli alieni e con David Copperfield. Sono gente strana: si atteggiano a giudici e giustizieri ma sono dotati dell’apertura mentale di una siepe di pitòsforo, non accettano né legge né religione, si vestono da Ape Maia, fanno sanguinare i totem, picchiano i maghi, sono ipocriti, maschilisti, xenofobi e non hanno un cuore d’oro. Uno di questi è Fava di Lesso. 64 pagine di un fumetto esagerato con le storie del famoso indiano-livornese apparse sul Vernacoliere dal marzo 1993 al maggio 1998, mentre le storie successive sono state raccolte in "Fava di Lesso, La morte fa male alla salute", dell'ottobre 2003.

DISPONIBILE SOLO IN FORMATO DIGITALE SU iBook Store